Slider Shadow

Distribuzione

 

La nostra azienda, che nel 1998, ha iniziato un nuovo corso sotto la guida di Giorgio Colutta era presente per il 95% in Italia e solo per il 5% all’estero.

Dal 1999 si è iniziata una continua ricerca di nuovi mercati, anche non tradizionali, che ci ha consentito di raggiungere quasi il 60% come mercato export.

In particolare siamo presenti in Italia nelle Regioni più importanti attraverso una rete di agenti e/o distributori

In EUROPA: in Inghilterra, Irlanda, Belgio, Olanda, Estonia, Repubblica Ceca, Serbia.

Negli USA: New York, Ohio, Washington DC, Maryland, Virginia, North Carolina, South Carolina, Florida, Arkansas, California e Washington State, Illinois

In CANADA: a Montreal

In Russia, in India, in Cina, ad HONG KONG, a Singapore, in Vietnam, in Thailandia, in Giappone, in Australia

Attraverso i nostri importatori, siamo presenti nei migliori ristoranti e nei migliori winebar e wine shop delle principali Città.

Company profile

L'origine eocenica, il microclima e l'esposizione dei Colli Orientali del Friuli, determinano l'improvvisa e netta diversità di questa ristretta area dall'intero territorio della Regione. Nasce da tutto ciò la vocazione di questa zona D.O.C. alla produzione di grandi vini, oramai conosciuti in tutto il mondo.

L'Azienda Agricola Colutta -“Bandut”, così denominata dal nome di un antico fondo della proprietà, acquistata da Antonio Colutta ai primi del Novecento, è ora condotta da Giorgio Colutta.

Essa produce vini di qualità nei vigneti di Buttrio, Manzano e Rosazzo, tutti inseriti nel prestigioso “Parco della vite e del vino” dei Colli Orientali del Friuli. La superficie vitata dell'azienda è di 18 ettari ed è iniziata un'opera di ristrutturazione e rinnovamento dei vigneti portando la densità delle viti a 5.000/6.000 ceppi per ettaro a seconda dei terreni e delle varietà.

La nostra azienda è presente su tutte le maggiori guide ed è stata segnalata sulle più importanti testate del settore quali “Wine spectator” e “Decanter”.

 

Lo staff

Il nostro Staff è costituito da pochi ma fidati collaboratori. Come potete vedere nella foto abbiamo

Antonio: maestro di vigna a cui è affidata tutta la preziosa gestione dei vigneti: dal 2000 con noi !

Filippo: enologo giovane ma con grande esperienza in primarie cantine dei Colli Orientali del Friuli. Con la vendemmia 2012 ha iniziato il Suo percorso da noi

Paola: responsabile dell’amministrazione. Nulla sfugge al Suo occhio vigile in ufficio e non solo…….! Con noi dal 1994

Gregorio: ha iniziato con la vendemmia 2000 il Suo percorso di crescita nella nostra azienda fino ad acquisire una ottima esperienza di campagna e cantina Segue inoltre l’attività agrituristica iniziata nel 2010

Antonio, Italo, Gino: esperti di potature e gestione de vigneto, figure preziose !

Patrizia: responsabile gestione clienti privati.

 

La storia

Era il 1939 quando Antonio Colutta decise di acquistare una casa di campagna a Manzano con un piccolo vigneto e qualche campo a seminativo.

La gestione era allora a mezzadria e quindi si divideva il raccolto fatto di uva, mais e foglie di gelso per i bachi da seta.

La produzione di vino, bianco e rosso allora, era riservata agli abitanti del paese e a qualche cliente della vicina città di Udine.

Nel 1968, i due figli Giansandro e Gianpaolo decidono di imbottigliare le prime produzioni di Tocai e Merlot. Quindi incrementano i vigneti e le attrezzature, iniziano a vendere fuori Regione e assieme all’AMARO D’UDINE, amaro prodotto ancora oggi nella Farmacia Colutta, raggiungono le tavole della migliore ristorazione nazionale. Nel 1985 Giorgio, figlio di Giansandro, entra in azienda ed inizia un capillare lavoro di commercializzazione in Italia.

Ma è nel 1998, quando diventa titolare dell’azienda, che inizia il “New Deal” ! Giorgio decide di allargare i confini ed inizia a girare per il mondo presentando i propri vini ed aprendo mercati in tempi non sospetti quando l’internazionalizzazione era ancora un termine poco usato. E così Stati Uniti, Messico, Nord Europa e poi Cina, India, Russia, Singapore, HK, Thailandia ,Messico, Vietnam, Australia etc. iniziano ad apprezzare e a consumare i vini Colutta.

 

Altri articoli...